solaika899
  • Telefoni erotici giovani dal vivo

    Inesperte, curiose, dolci e influenzabili, sono le adolescenti che rispondono ai telefoni erotici giovani dal vivo. Appena maggiorenni, desiderano fare tanta esperienza.

    Fresche, giovani, belle e piene d’energia sono le ragazze dei telefoni erotici giovani dal vivo.

    899.61.61.61

    telefoni erotici giovani dal vivo

    Ti piacciono le ragazzine?
    Magari che a 19 anni non hanno ancora fatto sesso?
    Piene di voglia repressa, sfogheranno con te la loro passionalità. Non desiderano altro che un uomo esperto che sappia guidarle e stimolare la loro fantasia.

    Tania, ha appena compiuto 19 anni e da pochissimo ha perso la verginità ci racconta la sua prima volta.

    “Ero a casa di un’amica, dovevo dormire da lei per poi partire per le vacanze il giorno dopo. Eravamo da sole a parte suo fratello chiuso nella sua camere di sei anni più grande di noi.
    In pigiama ci siamo messe a guardare un film erotico, e mentre eccitate ci toccavano guardandolo, mi è venuta voglia di provare a fare sesso per la prima volta, ero troppo arrapata avevo bisogni di più di un dito o una lingua calda.
    Volevo un cazzo, e lo volevo subito, così, con una scusa sono andata in bagno e mentre uscivo dalla cameretta delle mia amica, ho chiuso la porta e sono entrata in camera da suo fratello che sorpreso mi ha guardata e senza dire niente ha capito cosa cercavo. Mi sono messa sopra di lui a cavalcioni e strusciando la mia fichetta sopra i suoi jeans gliel’ho fatto diventare duro, con la testa tra le mie tette lui si eccitava sempre di più. Mi ha spostato le mutandine e leccandosi le dita mi ha toccata, a lungo, poi mi ha sollevata e sdraiata sopra al suo letto,aprendomi le gambe.
    Ha leccato il mio clitoride finché io non ne potevo più, mi ha fatto succhiare il suo uccello guidando la mia testa con le mani. Quando tutti e due non resistevamo più mi ha chiesto se ero vergine e io ho risposto di si, così, lui con delicatezza mi ha penetrata fino in fondo, per vedere se avessi detto la verità,e così quando ho gridato stringendo i forte a lui ha capito di avermi sverginato davvero e subito ha iniziato a sbattermi per bene per farmi godere.
    Tirandolo fuori ha visto qualche goccia di sangue, che lo ha fatto eccitare moltissimo così mi ha scopata mettendomi a pecora, e a testa in giù, finché non mi è venuto sopra al culo, schiaffeggiandolo.”

    899.61.61.61

  • © 2017 Telefono erotico basso costo. All rights reserved.